Annunci di Lavoro

Le Piante per la Casa

Dove

Una Pianta per ogni Stanza

Le piante, che passione! Diciamolo, anche chi è assolutamente ed irrimediabilmente negato per il giardinaggio, rimane ogni volta affascinato dalla bellezza di una pianta posta in una stanza d'appartamento e da come questa possa risultare, come d'incanto, più luminosa, colorata ed arredata. Ogni volta sentiamo l'impulso di arredare anche la nostra casa con qualche bella pianta d'appartamento, anche se, lo sappiamo, non avrà vita lunga.

Tiriamoci su di morale! Le piante da appartamento non sonon così difficili da accudire (se non sappiamo proprio cosa fare possiamo rivolgerci al nostro fioraio) e se il fatto che questi splendidi vegetali rappresentano un elemento d'arredo unico al mondo non ci sembra un motivo valido per cimentarci nell'accudire una piantina, allora pensiamo che queste splendide compagne non solo sono belle bensì anche utili. Risulta ormai noto, infatti, che le piante sono in grado di rendere più salubre l'aria che respiriamo nelle nostre case, resa inquinata da ogni elemento che ci circonda: dai semplici mobili ai fumi della cucina, dai prodotti per la casa fino alle onde degli elettrodomestici...

Ogni stanza della nostra casa presenta però caratteristiche e tipi di inquinamento diversi; ecco allora che per ognuna vi sono delle piante che meglio si adattano allo scopo di "depuratori" per l'aria. Vediamo quali:

- La cucina, ambiente umido  e carico di cas provenienti sia dalla cottura dei cibi che dai prodotti utilizzati per la pulizia, ed anche dai piccoli elettrodomestici, è il luogo ideale per piante che hanno bisogno di umidità. L'ideale sarebbero dunque piante come le felci, la Dracena (tronchetto della felicità) ed il Potos.

- Il soggiorno è il luogo ideale, oltre che per la Dracena, anche per le piccole palme come l'Hemigraphis o la Phoenix Roebelenii. Queste piante sono infatti in grado di ripulire la stanza da tutte le sostanze derivanti dal fumo, eventuali camini o stufe, detergenti per la casa,  da televisori e computer ed anche dai mobili.

- Il bagno è invece la stanza più inquinata da sostanze tossiche come l'alcol etilico, l'acetone, l'ammoniaca ed agenti presenti in tutti i detersivi e detergenti. Le piante consigliate sono dunque il bambù e lo Spatillo, puchè queste non risultino essere troppo ingombranti.

- La camera da letto, invece, è il lugo ideale per le piante grasse, soprattutto Cactacee. Sfatiamo dunque il mito per il quale le piante ruberebbero ossigeno durante la notte provocando disturbi alla respirazione nel sonno; le piante in camera possono tranquillamente essere tenute come in qualunque altra stanza (magari senza esagerare in quantità). Le piante grasse, bisognose di pochissima acqua e di poche cure, regolano e mantengono costante l'umidità all'interno della stanza, mentre le Cactacee, in genere, effettuano la fotosintesi rovesciata, ossia emettendo ossigeno nel corso della notte ed assorbendo invece l'anidride carbonica.

Navigare Facile
I siti consigliati
Tutto Fiori : TUTTO FIORI .COM - Il portale dedicato ai mondo dei fiori, al loro significato, al loro uso in letteratura ed infine al loro impiego in cucina. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio